per newsletter ecotech_Layout 1

Sta prendendo forma la nuova edizione di ECOtechGREEN, il Forum Internazionale organizzato da PAYSAGE – Promozione e Sviluppo per l’Architettura del Paesaggio in collaborazione con Flormart e PadovaFiere.

Il Forum Internazionale ECOtechGREEN, che si svolgerà tra mercoledì 9 e giovedì 10 settembre nell’ambito di Flormart, manifestazione fieristica rivolta al settore del vivaismo e riconosciuta come la più importante sul territorio dell’Europa Meridionale, sarà declinato quest’anno in ExpoECOtechGREEN 2015, in virtù del forte legame con l’Esposizione Universale e dei numerosi contributi culturali internazionali previsti.

L’evento vedrà infatti l’arrivo di progetti innovativi circa l’uso del verde tecnologico dall’Europa, ma anche la partecipazione di numerosi relatori, tra cui progettisti di Paesi in grande sviluppo come il Qatar, che hanno già confermato la propria adesione e che presenteranno agli oltre 400 professionisti attesi, progetti e riflessioni inerenti i temi del Forum.
L’evento si configurerà pertanto come un’importante occasione di formazione per le diverse figure professionali, anche grazie alle numerose collaborazioni e sinergie messe in campo: oltre alla Città di Padova e al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, hanno infatti garantito il proprio sostegno il Consiglio Nazionale degli Architetti PPC, la Federazione Regionale degli Ordini degli Architetti del Veneto, il Consiglio Nazionale dei Geometri e dei Geometri Laureati, il Collegio Nazionale degli Agrotecnici ed Agrotecnici Laureati e della Federazione Regionale degli Ordini degli Ingegneri del Veneto, che in virtù della partecipazione al Forum riconosceranno ai propri iscritti i crediti formativi. Questi ultimi verranno inoltre riconosciuti dagli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali e dal Collegio Nazionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati. Tra le importanti collaborazioni quella ormai consolidata con l’Associazione Italiana Verde Pensile e quella, rafforzata attraverso sinergie internazionali, con ASSOVERDE.

PAYSAGE – Promozione e Sviluppo per l’Architettura del Paesaggio intende ancora una volta, attraverso il Forum Internazionale ECOtechGREEN, perseguire ed approfondire lo sviluppo di metodologie inclusive del verde nei centri urbani, al fine di sostenere una demineralizzazione della città densa verso l’opportunità di favorire un tessuto fertile in cui promuovere processi di biodiversità per la ricostruzione di un equilibrio uomo-natura, auspicabile nella proiezione di incremento demografico metropolitano.
Il verde tecnologico, inteso non solo come verde pensile o integrato all’architettura, ma anche nella sua accezione più ampia, si impone quindi al centro della riflessione e dell’evento, poiché oggi la città è un organismo talmente denso e complesso da richiedere una componente tecnologica per l’inserimento del verde.

Oltre ad un’area congressuale rinnovata e sempre più verde e tecnologica, due saranno le grandi novità dell’edizione 2015: la collaborazione con Padova Promex, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Padova, per la promozione dell’iniziativa a livello internazionale in stretta connessione con l’Expo, con cui si svilupperanno delle sinergie importanti, e la promozione dell’evento da parte della Federazione Regionale degli Ordini degli Architetti del Veneto.
Anche il Comune di Padova ha garantito il proprio sostegno, ampliando le sinergie messe in campo per questo importante evento.

Un evento che amplia ulteriormente l’offerta formativa messa a disposizione da PAYSAGE che, da tempo editore della rivista specializzata TOPSCAPE, è ora diventato anche ente accreditato presso il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori per la formazione professionale con il riconoscimento dei crediti formativi.